Castel Gandolfo, 23 aprile 1999

Intervenendo ad un congresso di artisti Chiara Lubich parla dell’arte e della bellezza come dimensioni  fin dall’inizio presenti nell’esperienza del Movimento dei Focolari. In particolare indica Maria come principale modello, fonte di ispirazione e protettrice di tutti gli artisti.

chi è online

Abbiamo 130 visitatori e nessun utente online

login staff

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.