eventi

Il Sindaco Andreotti ricorda Chiara Lubich

Grottaferrata, 25 aprile 2019

lubich grottaferrataIl rapporto tra la fondatrice dei focolari e il territorio nel quale è vissuta è stato sempre molto stretto. Chiara Lubich ha sempre amato intrattenere un dialogo vivo con le comunità dei Castelli romani e la partecipazione al Centro internazionale del Movimento dei Focolari dei sindaci dei comuni castellani, il 16 aprile 2019, in occasione dei preparativi per il centenario della nascita di Chiara, è la prova evidente della presenza di questo filo d’oro che collega queste comunità con la spiritualità dell’unità. Proprio in quella occasione il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti,  ha sottolineato come “Chiara Lubich è stata architetto spirituale delle città in cui ha vissuto e compiuto il suo apostolato. Il suo messaggio di fraternità, speranza e fede nella preghiera resta una stella cometa per Grottaferrata e per l’intera collettività dei Castelli Romani che ha avuto l’onore di accogliere Chiara e oggi continua a beneficiarsi delle sue opere attraverso il movimento dei Focolarini da lei fondato”. 

Leggi tutto...

Presentata la figura di Chiara Lubich a Roma

Roma, 6 aprile 2019

Il settimo appuntamento del ciclo di incontri su Figure femminili di santità, promossi  dalla Pontificia Università Antonianum di Roma, si è concluso sabato 6 aprile 2019 con la relazione della prof.ssa Vittorina Marini che ha proposto la figura della Serva di Dio Chiara Lubich. 
Durante gli incontri precedenti sono state presentate altre personalità femminili: le prime martiri cristiane, Teresa d’Avila, Caterina da Siena, Elena madre dell’Imperatore Costantino, Francesca Romana, Teresa di Lisieux, donne che hanno raggiunto la santità e che hanno fatto la storia della Chiesa, rivoluzionandola.

Leggi tutto...

Centenario Chiara Lubich (1920-2020): visita della delegazione trentina al Centro internazionale dei focolari

Rocca di Papa, 16 aprile 2019

RoccadiPapa 16 aprileMartedì 16 aprile 2019 una delegazione proveniente da Trento, città natale della Lubich, è stata in visita al Centro internazionale del Movimento dei Focolari a Rocca di Papa. La Presidente dei Focolari Maria Voce Emmaus, il Copresidente, Jésus Moran e il Consiglio Generale hanno accolto la folta delegazione composta da Maurizio Fugatti, presidente della Provincia Autonoma di Trento, Alessandro Andreatta, sindaco di Trento, il presidente della comunità di Primiero Roberto Pradel, il direttore della Fondazione Museo storico di Trento, Giuseppe Ferrandi e Maurizio Gentilini (archivista e storico al CNR), autore di una biografia della Lubich in uscita nel 2020. Presenti anche i Sindaci delle città di Rocca di Papa, Frascati, Grottaferrata e Castel Gandolfo.

Leggi tutto...

Chiara Lubich-Rimini: un dono, una sfida

Rimini, 10 Marzo 2019

INVITO 10 MARZO 2019 pagina 1picTra le tante cittadinanze onorarie che  Chiara Lubich ha ricevuto,  nel 1997 le è stata consegnata anche quella della città di Rimini, capoluogo della provincia omonima della regione Emilia Romagna, città dove si è recata per ben quattro volte in occasione di diverse circostanze. Rimini conosce bene le ferite della guerra, con la sua invasività e con la distruzione del tessuto sociale - l’80% della città ne rimase distrutta. Questo ha fatto di essa una leva per ricostruire, oltre le case e i beni materiali, anche quei valori che rendono questa città una luogo accogliente e simbolo di fraternità. La città  infatti è definita «capitale europea del volontariato» per l’alto numero di associazioni e gruppi che operano nel Territorio.

Leggi tutto...

“Chiara Lubich e Guglielmo Marconi. Grandi personaggi del XX secolo, protagonisti dell’era della comunicazione”

Rocca di Papa, 6 aprile 2019

Convegno Lubich Marconi3Qual è il legame che unisce Chiara Lubich a Guglielmo Marconi? Cosa hanno in comune queste due figure del secolo scorso? Quali luoghi, avvenimenti, storie li uniscono?
Il Convegno, che si è tenuto il 6 aprile 2019 presso il Teatro Civico di Rocca di Papa, ha voluto lanciare questi interrogativi attraverso una rilettura della vita e del pensiero dei due protagonisti, una lettura che è stata capace di comunicare ai presenti la forza insita che sta alla base della complessità della loro esperienza esistenziale. Nel cuore delle due figure sta infatti l’amore per l’umanità, la prontezza nell’agire, nello sperimentare contro ogni certezza e superando gli ostacoli che molti avevano innalzato, le intuizioni che li avevano spinti a diventare persone profetiche dei loro tempi.

Leggi tutto...

Ritratti di Santi: Chiara Lubich, il carisma e il calore dell’Unità

Santa Maria della Vittoria - Roma, 1 Aprile 2019

Ritratti di Santi 1“Per ogni cristiano la santità consiste nell’adempimento della missione che Dio vuole affidargli nella Chiesa: quanto più grande è la missione, tanto più perfetto e totalizzante dev’essere l’amore che gli è donato e gli è chiesto. Nell’esistenza di Chiara Lubich la prima evidenza, per chi scorre la sua biografia, è la straordinaria ampiezza della missione che le è stata affidata dalla prima giovinezza senza che lei potesse in alcun modo prevederla”.
Con queste parole inizia il ritratto di Chiara Lubich scritto dal teologo carmelitano Padre Antonio Maria Sicari, autore di più di cento biografie dedicate ai Santi di ieri e di oggi e fondatore del MEC, Movimento Ecclesiale Carmelitano.

Leggi tutto...

Chiara Lubich in dialogo con il mondo

Le Gallerie di Piedicastello, dal 16 al 18 aprile 2020

Convegno internazionale di studi linguistici, filologici e letterari

La Gallerie 202004In occasione del centenario della nascita di Chiara Lubich, il gruppo di studi e di ricerca di Linguistica, Filologia e Letteratura della Scuola Abbà (Centro studi interdisciplinare del Movimento dei Focolari), in collaborazione con il Centro Chiara Lubich, sta organizzando il suo secondo Convegno Internazionale, che si terrà a Trento, presso le Gallerie di Piedicastello, dal 16 al 18 aprile 2020.  L’evento, dal titolo “Chiara Lubich in dialogo con il mondo” si propone di offrire occasioni di studio e approfondimento dei suoi testi e aprire uno spazio di dialogo qualificato, di respiro internazionale, nella prospettiva di un approccio linguistico, filologico e letterario della sua produzione scritta.  Sono invitati a partecipare studiosi, ricercatori e persone interessate a tale prospettiva. Per chi volesse intervenire come relatore si allega il call for papers.

pdf Chiara Lubich in dialogo con il mondo (878 KB)

pdf Chiara Lubich in dialogue with the world (1.20 MB)

Nella Basilica di Santa Maria Maggiore (Roma) una celebrazione eucaristica in memoria di Chiara Lubich.

Santa Maria Maggiore, 14 marzo 2019

Il 14 marzo 2008 ci lasciava Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. La memoria di quel momento viene ogni anno celebrata attraverso molteplici iniziative promosse dalle varie comunità dei focolari presenti in tutto il mondo. Quest’anno,  il Centro Internazionale dei Focolari, con sede a Rocca di Papa, ha voluto ricordarla con una celebrazione eucaristica  presieduta dal Cardinale Ryłko, cerimonia che ha avuto luogo a Roma presso la Basilica Pontificia di Santa Maria Maggiore. 

Alla fine della celebrazione Maria Voce ha comunicato l’apertura, il 7 dicembre prossimo, dell’anno dedicato al centenario della nascita di Chiara Lubich. 

Riportiamo l’articolo pubblicato nel sito internazionale  e l’Omelia del Cardinale Rylko.

  pdf Omelia del Card. Stanisław Ryłko (191 KB)  

“Chiara Lubich, donna di profezia”

L’intervento della teologa palermitana Ina Siviglia nell’ambito del Convegno di Palermo del maggio 2018.

In occasione del 20° anniversario del conferimento della cittadinanza onoraria a Chiara Lubich, il 14 maggio 2018 si è tenuta a Palermo, presso la Pontificia Facoltà teologica, la tavola rotonda su “Il contributo della cultura dell’Unità all’umanesimo popolare”. 
Sono intervenuti Maria Voce e Jésus Morán, rispettivamente presidente e copresidente del Movimento dei Focolari, l’Arcivescovo di Palermo, Mons. Corrado Lorefice e il Preside della Pontificia Facoltà teologica, Prof. Don Francesco Lomanto. Ha moderato i lavori la teologa palermitana, Ina Siviglia, che aveva accolto la fondatrice dei Focolari nella sua visita alla città nel gennaio 1998.

Leggi tutto...

La politica come vocazione

Un Convegno a 70 anni dall’incontro in Parlamento tra Chiara Lubich e Igino Giordani

Martedì 18 settembre 2018 - ore 16.30
Sala del Refettorio - Palazzo San Macuto Via del Seminario 76 ROMA

Le radici della buona politica si situano nelle ispirazioni più profonde al bene comune. Dall’incontro avvenuto alla Camera dei Deputati fra il parlamentare Igino Giordani e la fondatrice del Movimento dei Focolari Chiara Lubich si è sprigionata una storia diffusa in ogni parte del mondo, coinvolgente l’impegno civile e politico di uomini e donne che credono nell’unità della famiglia umana. Il convegno si propone non solo di fare memoria di tale evento, ma di attualizzarne il messaggio rilanciandolo alle sfide di oggi

Leggi tutto...

Antonio Rosmini e Chiara Lubich - Radici e intersezioni storiche

Rovereto 24-25 maggio 2018

Rovereto Rosmini e Chiara Lubich 1Nel giugno 2017 si teneva a Trento il convegno dal titolo: "Chiara Lubich e Carlo De Ferrari – il discernimento di un carisma" con la presentazione del libro di Lucia Abignente "Qui c'è il dito di Dio" (edito da Città Nuova, 2017 per la Collana Studi e Documenti); a meno di un anno, a Rovereto ha avuto luogo un ulteriore momento di approfondimento della personalità della Lubich, posta in relazione per molteplici e fecondi elementi con quella del maggiore filosofo italiano dell'ottocento, Antonio Rosmini.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.